Questo sito consente l'invio di cookie anche a terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

IT
Loading...

MEDIAPLUS

L’agenzia innovativa per media totalmente personalizzati

Mediaplus unisce una pianificazione media tradizionale con abilità specifiche nel campo del digital media, geo media e del CRM. Così facendo, la centrale d’acquisto gioca un ruolo chiave che permette di sviluppare servizi di media planning innovativi e altamente efficienti.

In Mediaplus le strategia media vanno oltre la mera pianificazione media e di acquisto degli spazi. La nostra gamma di servizi include strategie innovative che non solo raggiungono i tradizionali obiettivi media, ma assicurano anche il raggiungimento del target di vendita che individuati dai nostri clienti.

Mentre il 90% di tutte le campagne TV dei beni di largo consumo sono pianificate e ottimizzate tenendo a mente un target socio-demografico, noi ci focalizziamo sul target potenziale oltre che su quello piùstrettamente individuato. Questo approccio ci permette di rendere il vostro investimento media più efficiente di almeno il 30%.

Glossar

L'intero processo di pianificazione per un inserimento mirato degli annunci pubblicitari all'interno dei mezzi di comunicazione di massa (TV, giornali, radio ecc.) è denominato media planning. I media planner, in seno alle agenzie di pubblicità specializzate, sono responsabili della distribuzione ottimale degli investimenti pubblicitari sui vari mezzi di comunicazione al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Prima di determinare il contesto pubblicitario ottimale e prima del suo inserimento all'interno del piano media, si procede principalmente all'analisi dei gruppi target e della concorrenza. La decisione in merito all'inserimento degli annunci pubblicitari dipende da vari fattori principali, come ad esempio la disponibilità e la copertura dei mezzi di comunicazione, la compatibilità con gli stessi, il tipo di utilizzo dei mezzi di comunicazione da parte del gruppo target di riferimento e le tariffe applicate. Il media planner tiene conto di criteri qualitativi e quantitativi per la valutazione a lungo termine di una campagna. Un media planning di successo dovrebbe raggiungere il gruppo target nel modo più diretto possibile al fine di ridurre gli sprechi. I principali dati da tenere in considerazione sono la copertura, i contatti ("cost per thousand impressions", costo per mille visualizzazioni, o CPM), la copertura lorda e netta. Un piano media accuratamente elaborato, che tenga conto dei fattori principali, può far aumentare il livello di sensibilizzazione nei confronti del brand o dell'azienda e contribuire all'incremento del fatturato nel lungo termine, a seconda degli obiettivi dell'impresa.

Oggigiorno, a seguito dell'aumento del flusso di informazioni e delle criticità, per la realizzazione di un media planning efficace, le aziende si rivolgono sempre più ad agenzie pubblicitarie specializzate. Queste agenzie forniscono consulenza agli inserzionisti sin dalle prime fasi del processo: dalla definizione del gruppo target e degli obiettivi di comunicazione, alla creazione di un piano media ottimale e all'attuazione della campagna, fino ad attività di monitoraggio del successo della campagna pubblicitaria. Inoltre, l'agenzia può gestire le negoziazioni dei termini e delle condizioni contrattuali con le concessionarie e occuparsi dell'acquisto degli spazi pubblicitari.