No Ghiacciai = No Casa: il progetto sui dati climatici "Meltdown Flags" a denuncia dello scioglimento dei ghiacciai

Meltdown
Meltdown

"Meltdown flags" il progetto internazionale sui dati climatici di METER, Serviceplan Group e Moby Digg

 

No Ghiacciai = No Casa: il progetto sui dati climatici "Meltdown Flags" mostra la devastante ritirata dei ghiacciai e crea la protesta digitale per evidenziare l'effetto del cambiamento climatico sui ghiacciai del mondo. 

Dopo quasi un anno di proteste, iniziate nel dicembre 2019 quando le bandiere Meltdown Flags, cucite a mano, sono state portate per le strade di Madrid durante la conferenza sui cambiamenti climatici COP25, e proseguite con una missione educativa ancora in corso e un'esibizione delle bandiere nel museo alpino del leggendario alpinista italiano Reinhold Messner, ‘Meltdown Flags' metterà in scena una protesta digitale durante la COP26 che avrebbe dovuto esserci tra il 9 e il 19 novembre 2020 ed è invece stata cancellata. 

Gli esperti di scienze ambientali di METER collaborano all'iniziativa insieme al gruppo di comunicazione internazionale Serviceplan e allo studio di design Moby Digg.

Il concetto alla base di "Meltdown Flags" è semplice: gli effetti del riscaldamento globale e il conseguente ritiro dei ghiacciai sono visualizzati nelle bandiere riducendo, secondo i dati storici e le proiezioni, la proporzione del “bianco” nelle bandiere nazionali dei paesi con ghiacciai. 
Le "Meltdown Flags" mostrano lo stato passato, attuale e futuro dello scioglimento. Uno sguardo alla pericolosa accellerazione del disgelo dei ghiacciai. Dal 1995, anno della prima Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, al 2050, anno stabilito dall'ONU per raggiungere le emissioni nette zero e limitare la temperatura globale a 1,5 ° C. 

Il progetto "Meltdown Flags" ha ottenuto ampio sostegno nel 2020. Dall'alpinista italiano di fama mondiale Reinhold Messner e la glaciologa francese Dr. Heidi Sevestre, all'ambasciatore ambientale delle Nazioni Unite Malcolm Wood. Dalle organizzazioni climatiche globali come Protect Our Winters a gruppi di legislazione nazionale sul clima come Fundación Glaciares Chilenos, che utilizzano la bandiera cilena di “Meltdown Flags” per sostenere la protezione dei ghiacciai nella legislazione del paese.

 

 

Per saperne di più

Roberta Seneci

Roberta Seneci

Business Development/PR